Programmazione

Po

Giovedì 19 Maggio alle ore 21.00!
Venerdì 20 Maggio alle ore 21.00!

Nazione: Italia
Anno: 2022
Genere: Documentario
Durata: 75′
Regia: Andrea Segre

Trama

Po, film diretto da Andrea Segre, è un documentario che ripercorre quanto accaduto il 14 novembre del 1951, ovvero quando l’argine sinistro del Po, distante poche centinaia di metri dal ponte della ferrovia che collegava Padova e Bologna, si rompe. In pochi istanti l’acqua si riversa sulle terre Polesine, al tempo note per essere una delle zone più povere non solo del Nord, ma di tutta l’Italia. La marea invade la campagna, distruggendo i raccolti, e tutti i paesi limitrofi, raggiungendo anche la città d Rovigo e formando un enorme lago largo 40 km e lungo 80 km. Migliaia le persone costrette a fuggire con poche cose, mentre il Po e la fanghiglia si appropriano delle abitazioni e di tutto ciò che vi è all’interno. L’acqua rimarrà stagnante per diversi mesi, impedendo nella zona un immediato ritorno alla normalità.
Dopo tutto questo tempo, i bambini di allora, che oggi sono anziani, ricordano quei momenti tragici e li rivivono tramite le immagini conservate dall’Istituto Luce, raccolte dai cinegiornali del tempo, gli unici che potevano diffondere informazioni visive quando la TV ancora non esisteva.

L’arma dell’inganno – Operazione mincemeat 

Sabato 21 Maggio alle ore 21.00!
Domenica 22 Maggio alle ore 18.30 e 21.00!
Lunedì 23 Maggio alle ore 21.00!
Martedì 24 Maggio alle ore 21.00!

Nazione: U.S.A.
Anno: 2022
Genere: Drammatico, Guerra
Durata: 128′
Regia: Jhon Madden

Trama

L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat, film diretto da John Madden, racconta gli eventi legati all’omonimo piano condotto nella primavera del 1943 durante la Seconda guerra mondiale dai servizi anglo-americani con lo scopo di depistare l’esercito nazista.
Gli Alleati sono pronti a sbarcare in Europa, precisamente in Sicilia, per combattere l’armata tedesca, ma si trovano di fronte un arduo compito: proteggere le loro forze dal fuoco nazista ed evitare così quello che sarebbe un massacro certo. Per scongiurare la disfatta, due ufficiali dell’Intelligence alleata, Ewen Montagu (Colin Firth) e Charles Cholmondeley (Matthew Macfadyen), escogitano una strategia, mettendo in circolazione false informazioni sullo sbarco delle truppe. Questa strategia della disinformazione ruota intorno a uno degli agenti segreti meno sospettabile tra tutti, perché già morto. Ma questo inganno si rivelerà un reale vantaggio per gli Alleati?